In questo numero
  Arretrati
  Speciale
 
Approfondimenti!
cambiare adsl
 
 
E-recruiting


Ma quale crisi, su internet di lavoro
ce n´è.


Basta sapere esattamente cosa cercare e dove trovarlo

Cominciamo subito con una buona notizia: se trovare lavoro nella vita di tutti giorni sta diventando sempre più difficile, su Internet, cercando nei posti gusti, le possibilità di trovare un´occupazione esistono per davvero. Le richieste di collaborazione, in molti settori, si moltiplicano ogni giorno.

Per verificarlo basta fare una prova. Apriamo uno dei tanti motori di ricerca disponibili. Scriviamo "Offerte di lavoro" nella stringa e diamo l´invio.
Bastano pochi secondi per venire sommersi da migliaia di pagine. Le possibilità sono tante, e se siamo alla ricerca di un "lavoretto extra" per arrotondare lo stipendio, potremo facilmente trovare qualche cosa che fa per noi. Per non perdere tempo, prima di mettersi all´opera è necessario sapere esattamente che cosa vogliamo trovare e soprattutto quali sono i posti giusti dove cercare. Ecco, dunque, alcuni utili punti di riferimento.

Che cosa si trova
Se siamo manager esperti alla ricerca di un lavoro di grande responsabilità e dallo stipendio elevato... lasciamo stare. Internet è soprattutto il regno delle piccole occasioni, del "telelavoro" e delle collaborazioni a termine. Magazzinieri, centralinisti, segretarie, addetti al "data entry" e, più in genere, manodopera senza particolari qualifiche, sono molto richiesti, ma ci sono buone possibilità anche per sistemisti, programmatori e grafici, ossia le professioni più strettamente collegate al mondo Web. La richiesta di nuovi professionisti, capaci di utilizzare computer e software, è in continua crescita.

Ricerche a colpo sicuro
Ci sono almeno quattro diverse possibilità per portare a termine una ricerca proficua. La prima, quella più semplice, consiste nell´affidarsi a un motore di ricerca, come www.google.it o www.altavista.it. In questo caso, però, per non essere travolti da un´ondata di siti, conviene aggiungere subito alcune parole chiave che permettano di ridurre, almeno in parte, i risultati. Questo tipo di ricerca ha il vantaggio di condurci spesso da tutt´altra parte rispetto a quella che avevamo in mente prima di iniziare, con la possibilità di incontrare, in modo del tutto casuale, l´offerta della nostra vita.
In alternativa potremo navigare tra directory tematiche all´interno dei portali tradizionali che hanno il merito di raggruppare in un´unica pagina una quantità enorme di collegamenti, articoli di approfondimento e spunti vari per proseguire la nostra caccia alla ricerca del lavoro che fa per noi. Tra i siti da visitare per iniziare www.tuttogratis.it/lavoro, www.kwlavoro.kataweb.it/kwlavoro e lavoro.virgilio.it/.
Il modo migliore per trovare lavoro con la Rete è la consultazione di uno dei tanti siti specializzati. Si tratta di vere e proprie agenzie di collocamento online, create per mettere in contatto chi cerca e chi offre lavoro.
I siti di questo genere si dividono in due categorie: quelli che pubblicano annunci di lavoro, ordinatamente catalogati in un database, e quelli che raccolgono i "curricula" di chi cerca lavoro, mettendoli a disposizione delle aziende che ricercano personale. In linea di massima l´inserimento del proprio curriculum in queste banche dati è assolutamente gratuito, mentre la consultazione da parte delle aziende può richiedere il pagamento di una piccola "tassa".
In genere, ma non sempre è così, i primi sono destinati alla ricerca di personale meno qualificato, gli altri sono invece destinati a figure professionali più particolari. Gli annunci solitamente sono suddivisi per categorie ed è possibile fare ricerche mirate, ristringendo il campo alle sole professioni che interessano.
Un sito molto ricco di occasioni è www.jobonline.it, con il suo database suddiviso in oltre 20 categorie, ma si può anche dare un´occhiata alle occasioni raccolte da Seconda mano (www.secondamano.it), uno dei più famosi giornali di annunci in Italia. Proseguendo il nostro viaggio tra le inserzioni, una visitina al sito del Corriere Lavoro, settimanale del Corriere della sera, è di rigore. L´indirizzo è www.corriere.it/lavoro e il suo database di annunci è, neppure a dirlo, uno dei più ricchi della Rete, con decine di offerte nuove ogni giorno. Il valore aggiunto di questo sito è dato da due servizi "extra" molto interessanti: l´email hunter e JobOrienta. Il primo ci permette, dopo esserci registrati, di ricevere un´e-mail ogni volta che nel database viene aggiunta un´offerta di lavoro che potrebbe fare al caso nostro. JobOrienta, invece, è un simpatico giochino che ci permette di dare una risposta a cinque domande chiave: "Che lavoro mi piacerebbe fare? Posso farlo? Quanto posso guadagnare? Cosa devo migliorare per poterlo fare? In alternativa cosa potrei fare?" Si tratta chiaramente di seguire un semplice percorso di domande che permette al sistema di delineare la nostra personalità e di indicarci, ad esempio, l´elenco delle professioni che meglio si adattano a noi, alle nostre competenze ed ai nostri titoli. Ma non solo. Grazie a un semplice meccanismo di comparazione, il sistema è in grado di darci delle indicazioni precise su quanto possiamo arrivare a guadagnare con il nostro lavoro e, se proprio non riusciamo a trovare quello che vogliamo, ci suggerisce un elenco di altre professioni in linea con le nostre caratteristiche.




In edicola
N° 199


Cerca nel sito