EDIZIONI MASTER SPA lancia SPORT LIFE, la prima rivista in Italia che si avvale della collaborazione di un comitato di garanti per lo sport

Il nuovo mensile nasce da un accordo con il Gruppo Gruner + Yahr/Mondadori. Intensa campagna di lancio da oltre 1 milione di euro.

Milano, luglio 2006 Edizioni Master S.p.A. , leader nel mercato editoriale della Digital Technology , debutta nell'ambito del Life Style con la testata Sport Life . La rivista, frutto di una accordo con Motorpress – Iberica , Gruppo Gruner + Yahr/Mondadori e diretta da Gian Maria Madella , sarà in edicola con periodicità mensile a partire dal 24 agosto. Il primo numero avrà una tiratura di oltre 200.000 copie e una foliazione di 148 pagine al prezzo di 2,90 euro.

 

L'importanza di uno stile di vita sportivo è il focus di Sport Life che vede all'interno della redazione, l'istituirsi di un vero e proprio comitato di garanti per lo sport . Gli alti contenuti sportivi saranno, infatti, garantiti da un board d'eccezione composto da atleti di fama mondiale e grandi nomi dello spettacolo . I personaggi coinvolti diverranno personal trainer fedeli e presenti ad ogni appuntamento, divulgando tutti i trucchi, i consigli e i sistemi di allenamento. La testata offre così un costante appoggio ai suoi lettori, grazie alle parole di chi, dello sport, ha fatto una professione e una scelta di vita. Tra i personaggi che faranno parte fin dal primo numero del team di Sport Life ci sono Linus , direttore di radio Deejay e triathleta, Federica Pellegrini , medaglia d'argento di nuoto ad Atene, Stefano Baldini , oro nella maratona sempre ad Atene,  Damiano Cunego , vincitore del Giro d'Italia 2004 e rivelazione dell'ultimo Tour, Carolina Kostner , olimpionica di pattinaggio su ghiaccio,  Rossella Brescia , conduttrice televisiva e insegnante di danza, Salvatore Sanzio , campione del mondo di fioretto, Tessa Gelisio , conduttrice televisiva e naturalista, Veronica Zorzi , golfista professionista e infine Natalia Estrada , nella sua inedita veste di esperta di equitazione e presidente dell'Italian Western Accademy.

 

La filosofia editoriale di Sport Life racconta e insegna lo sport , per tutti e a tutti i livelli. Si propone al lettore come una collezione di scelte sportive, per spronarlo a credere nei benefici dello sport senza sconfinare nello stress o nell'ansia da prestazione. Vuole proporre servizi interessant i, esaurienti e impeccabili anche dal punto di vista tecnico-scientifico , creando un prodotto editoriale di alto livello , con immagini impattanti e contenuti formativi.

 

Nel primo numero una straordinaria cover story dedicata alla strana coppia Pellegrini- Linus uniti per la vasca, l'università della mountain bike, i colpi proibiti di Rafael Nadal , e poi tutto su nuoto, running, fitness, salute, benessere e moda. In più, in edicola con Sport Life due straordinari regali : una minidieta tascabile che segue il lettore ventiquattro ore su ventiquattro e la prima, completa guida alla palestra ideale con i consigli su come sceglierla, quali corsi praticare, quali novità utilizzare.

 

Sfogliare Sport Life è come aprirsi alla possibilità di scegliere: il proprio sport, il proprio capo di abbigliamento, il proprio regime alimentare. Un panorama ampio che non lascia spazio al caso, che crede nello stile di vita sportivo senza imposizioni e si prenota per divenire il must del vero benessere.

 

Il segmento life style è un'area nuova per Edizioni Master , nella quale la casa editrice vuole introdursi secondo un'ottica vincente ed importante . “Con Sport Life – ha dichiarato l'editore Massimo Sesti – intendiamo introdurre il nostro modello editoriale vincente anche all'interno del mercato dedicato al Life Style. Un mercato di cui, attraverso la nostra esperienza, abbiamo imparato a conoscere il target, la sua composizione, i suoi gusti e le sue esigenze.”

 

Sport Life vuole, dunque, orientare diventando anche un partner strategico per gli investitori , seguiti con entusiasmo da Media Company , giovane concessionaria di pubblicità che ha nell'indole brillante la componente giusta per seguire la testata. I partner possono individuare in Sport Life una rivista in grado di superare le distinzioni di sesso pur avendo un target che si divide tra un 60% uomini e un 40% donne , che si rifiuta di “costringere” i propri lettori in ruoli sdolcinati o in posizioni da macho americano. Un progetto che lascia sullo sfondo lo stile di vita yankee, la psicologia e il format, per approdare ad un ambiente più caldo e ricco di passioni, tipicamente mediterraneo. Numerosi investitori hanno creduto nel nuovo progetto editoriale già dal primo numero che presenterà un inserito di oltre 50 pagine pubblicitarie .

 

Per il lancio di Sport Life è prevista un'intensa campagna di comunicazione multimediale. Il piano prevede l'acquisto di spazi pubblicitari sulle principali emittenti televisive nazionali . Alla presenza televisiva, il Gruppo affiancherà una serie di spot radiofonici sulle maggiori emittenti nazionali e annunci stampa su Repubblica , Corriere della Sera , la Gazzetta dello Sport , nonchè attività ‘below the line' nei punti vendita di tutta Italia. Sport Life verrà, inoltre, pubblicizzata su tutte le testate del Gruppo Edizioni Master. La spesa complessiva per la campagna di lancio del nuovo prodotto supera il milione di euro .
Dicono di noi