"SPORT24": DOPO IL SUCCESSO DEL LANCIO APPUNTAMENTO ALLA RIPRESA DEI CAMPIONATI

La free press sportiva di Edizioni Master S.p.A. annuncia la sospensione delle pubblicazioni per la pausa estiva. Massimo Sesti : “Un test di grande successo. Importanti novità in cantiere.” Confermata la concessionaria di pubblicità Media Company.

Milano, Giugno 2007 ‘SPORT24' , la free press sportiva di Edizioni Master S.p.A. , annuncia la sospensione delle pubblicazioni durante la pausa estiva e dà appuntamento ai numerosi e affezionati lettori alla ripresa dei maggiori campionati sportivi nazionali e internazionali.

Lanciata nel Dicembre del 2006, la testata è stata protagonista, in questi mesi, di un enorme e crescente successo sia in termini di lettori, sia in termini di raccolta pubblicitaria : “riguardo il lancio e la diffusione di SPORT24 – ha dichiarato l'editore Massimo Sesti possiamo ritenerci pienamente soddisfatti . A partire da lunedì 4 Dicembre dello scorso anno, data di debutto del primo numero, SPORT24 è divenuta, infatti, una piacevole abitudine per i cittadini di Roma e Milano, con le 350.000 copie cartacee distribuite nelle zone nevralgiche e di passaggio delle due città che andavano letteralmente a ruba nel giro di pochi minuti. Lo stesso si può dire della versione elettronica inviata via e-mail agli oltre 400.000 mila appassionati selezionati attraverso le testate del Gruppo Edizioni Master e i portali sport-oriented , che hanno dato vita ad una fitta interazione con la redazione, attraverso l'utilizzo del sito internet dedicato ‘www.sport24net.it' . In definitiva, si può dire che si è trattato di un test di assoluto successo , sulle cui basi ripartiremo dopo la pausa estiva, in concomitanza della ripartenza delle maggiori competizioni agonistiche del panorama italiano e di quello internazionale.”

Oltre ai punti di forza tipici della free press , gratuità, distribuzione capillare e rapida fruibilità, la chiave del successo di SPORT24 risiede nella completezza delle informazioni riguardo tutto lo sport nazionale e internazionale, con particolare attenzione al grande calcio, nell'' impaginazione agile e nel linguaggio semplice e diretto . Importante, inoltre, la scelta di affidare alle penne più autorevoli del giornalismo sportivo, gli editoriali di prima pagina e i commenti dei risultati della settimana: “nel corso dei mesi – ha continuato Massimo Sesti – abbiamo perfezionato la nostra testata, apportando una serie di modifiche sia dal punto di vista redazionale che della distribuzione. La collaborazione di alcune tra le più autorevoli firme del giornalismo sportivo nelle vesti di editorialisti e opinionisti, come Fabio Caressa , Lamberto Sposini e Darwin Pastorin , è stata un'altra importante conferma della qualità e della portata innovativa del nostro progetto editoriale. Per la ripresa delle pubblicazioni stiamo valutando proprio in questi giorni una serie di interessanti iniziative a vari livelli , su cui, per ora, preferisco mantenere il riserbo. ”

Anche sul fronte della raccolta pubblicitaria, il successo di SPORT24 ha creato una forte attesa per la ripresa delle pubblicazioni : “il lancio della free press sportiva di Edizioni Master – secondo Stefano Fraschetti, Amministratore Delegato di Media Company , che si occuperà ancora della raccolta pubblicitaria per il giornale – ha rappresentato una straordinaria innovazione per tutto il mondo pubblicitario , una novità che ci ha entusiasmato immediatamente . Entusiasmo che siamo riusciti a trasferire ai nostri partner commerciali, felicemente colpiti dalla duttilità del mezzo , con soluzioni comunicative di forte impatto , e dalla possibilità di superare i tradizionali limiti della distribuzione normale, attraverso l'utilizzo della versione elettronica. Oltre agli investitori che ci hanno seguito e hanno creduto in noi sin dai primi numeri, anche nuovi e importanti partner ci hanno comunicato una fervida attesa per la ripresa delle pubblicazioni di SPORT24.”

Dicono di noi