NASCE PI HARDWARE, NUOVO CANALE DI PUNTO INFORMATICO

Milano, Agosto 2011 – Dal successo di Punto Informatico - la più autorevole fonte di notizie su Internet e sul panorama ICT in Italia - nasce PI Hardware, nuovo canale verticale tematico, con test e approfondimenti dedicati ai dispositivi hi tech del momento.

L’obiettivo è dare all’utenza - mercato consumer e non solo - uno strumento di valutazione oggettiva che faccia da supporto nella scelta dei device tecnologici. PI Hardware si occupa del contesto ICT attuale: analizza le tendenze significative e anticipa le novità.

Pensato e strutturato come un vero laboratorio, si avvale del contributo di due redazioni.
Da un lato Dinox PC, che si distingue nel panorama dei siti hardware come fonte importante per conoscere nel dettaglio il computer e i suoi componenti. Lo staff del sito è impegnato nella realizzazione di recensioni e test affidabili di prodotti hardware e software.
Dall’altro, i laboratori tedeschi di Computer Bild, la rivista di informatica più venduta in Europa, edita in Italia da Edizioni Master: una banca dati riconosciuta tra le migliori a livello mondiale, in grado di offrire un vastissimo database di prove e test rigorosi su tecnologia ed elettronica di consumo, effettuati da staff europei altamente specializzati.

Nel nuovo canale trovano spazio informazioni aggiornate, relative alle novità dell’ultima ora. L’utente, inoltre, può visionare i test e gli approfondimenti dedicati ai dispositivi hardware più interessanti. Le schede comparative, ricche di informazioni, sono un ottimo strumento per orientarsi nelle scelte e negli acquisti, grazie alle valutazioni oggettive degli esperti. PI Hardware, in sostanza, è una vera e propria guida dettagliata, utile per individuare pregi e difetti del prodotto preso in analisi.

La nascita di questo nuovo canale conferma l’obiettivo da sempre perseguito dalla redazione di Punto Informatico: proporre un’offerta completa di contenuti del mondo ICT, grazie a contributi qualificati e a numerosi approfondimenti. Anche per PI Hardware è prevista la possibilità, da parte dei lettori, di suggerire, alle redazioni, dispositivi per prove e test, da condividere sul sito.

I primi test pubblicati hanno fatto registrare una considerevole partecipazione attiva dei navigatori, in piena coerenza con la linea editoriale che, da sempre, connota Punto Informatico: scambio fluente di commenti, con opinioni dei lettori e interventi delle redazioni. Ne è un esempio l’articolo sui 12 modelli di tablet a confronto, da iPad a Xoom, da Galaxy Tab ad Archos 101, che ha fatto registrare oltre 600 commenti.
 
Molti i progetti in cantiere per le prossime settimane. Fondamentale, ancora una volta, il feedback da parte dei lettori, al fine di offrire un servizio sempre più soddisfacente, basato sulle preferenze e le necessità degli utenti.

Il target di Punto Informatico, infatti, si compone tipicamente di professionisti e decision maker, con un grado di cultura elevato, alla ricerca di informazioni attendibili e autorevoli per il proprio business e la propria attività quotidiana.

Per il pubblico a cui si rivolge, l'informazione proposta, il taglio editoriale e l’attenzione della redazione a tutti i temi centrali dell’ICT, Punto Informatico è, da sempre, un ottimo strumento di veicolazione pubblicitaria.
Il nuovo canale Hardware consentirà agli investitori di dare grande visibilità ai propri prodotti, presso un pubblico di lettori appassionati, interessati al prodotto e ai risultati dei test.

La raccolta pubblicitaria è affidata a Master Advertising (www.masteradv.it), concessionaria interna di Edizioni Master.